Mix di musica e arte visiva per lo spettacolo “Ad Infinitum”

 

Un mix di musica e arte visiva, sabato 13 maggio 2017, alle 21,30 al Teatro delle Sfide di Bientina (Pisa), nell’ambito della stagione Teatro Liquido”. In programma lo spettacolo, “Ad Infinitum”.  Una produzione di Fupete e  Eva & il  Lupo con Eva Malacarne, voce, percussioni, rainstick, Andrea Lupi, voce, chitarre e basso. Daniele Tabellini si occupa dei disegni, Erika Gabbani dell’animazione.

La data fa parte della sfida “1000 strade di musica”: la musica conosce le vie più brevi per il cuore e sono molte. Per informazioni: 328 0625881 – 320 3667354 – info@guasconeteatro.it – www.guasconeteatro.it. Biglietti: intero euro 10, ridotto euro 8.

Infinitum è un concerto audio-visivo che fonde in un unico spettacolo dal vivo disegno e musica. Durante la performance si mescolano disegni digitali, animazioni e scenografie fantastiche, realizzate interamente dal vivo dal duo d’arte Fupete, con i testi, la presenza scenica, le voci e le musiche dal vivo del progetto Eva & il Lupo. Il concerto è dunque un continuo dialogo creativo tra quattro artisti toscani sulla linea di confine tra  disegno e musica: un incontro viscerale più che razionale tra sonorità  e arte visiva, con una contaminazione che diventa sogno.

L’appuntamento è incluso nell’edizione 2016/2017 (la terza) del “Teatro Liquido”, ovvero “Utopia del Buongusto” (il festival estivo) in tempi freddi. La stagione con circa sessanta spettacoli che coinvolge le quattro città d’acqua di Bientina, Casciana Terme Lari, Livorno e Pisa. Da quest’anno alcune date saranno anche al Lux di Pisa e al Teatro delle Commedie di Livorno. Una stagione smisurata e pazzesca per le forze di Guascone Teatro di Pontedera che ne cura l’organizzazione. E’ anche una delle date della seconda “Grande stagione del nuovo Comune” Casciana Terme Lari. Il cartellone unificato che porta la firma dell’Amministrazione comunale, di Scenica Frammenti e Guascone Teatro. Insieme propongono quarantacinque appuntamenti in programma da dicembre a giugno 2017 tra il Teatro di Lari e il Verdi di Casciana.

La stagione del Teatro Liquido di cui fa parte anche Bientina, è un progetto che porta la firma di Guascone Teatro, sostenuto e promosso dal Comune di Bientina e Casciana Terme Lari, che prende forma da un’idea di Andrea Kaemmerle, direttore artistico anche dell’estiva “Utopia del Buongusto”. Con il sostegno di Regione Toscana, Provincia di Pisa, Toscana Energia e Coop-Unicoop Firenze Sezione Soci Valdera. Un ringraziamento particolare a Terzo Studio, Fondazione Sipario Toscana, Accademia Verdi e Casciana Cultura. Direzione artistica Andrea Kaemmerle. Organizzazione Adelaide Vitolo. Ufficio stampa Fabrizio Calabrese. Comunicazione Fabrizio Liberati. Grafica Lorenzo Gigli. Responsabile tecnico Marco Fiorentini. Allestimenti Giovanni Berti, Fabrizio Liberati e Francesco Bianchi. Fonica Ernesto Fontanella. Curatore Facebook Fernanda B.

 

Lascia un commento

 

 
X
X