Trenta anni di attività: quando il lavoro premia

 

In tempi di crisi, festeggiare trent’anni di attività non è poi così scontato. Assumere dei dipendenti è ancora più raro, se si considera che sono addirittura due nel solo 2017, portando lo staff a sedici lavoratori. A questi si aggiungono i tre titolari. Stimo dando i numeri? No! Stiamo parlando di un’azienda che si avvia a festeggiare tre decenni di vita ininterrotta, ovvero del Caseificio Nuovo di Morrocchi Venio & C. di Poggibonsi. Uno dei caseifici più antichi della Valdelsa. Nato negli anni ottanta da un’idea di Venio Morrocchi è stato un punto di riferimento per il territorio sia per la produzione di formaggi che per la ricotta. Fondamentale l’inserimento in azienda dei figli Stefania e Giancarlo che hanno saputo rinnovare e ampliare la gamma dei formaggi tradizionali inserendo in questi alcuni prodotti locali come lo zafferano di San Gimignano e la cipolla di Certaldo. Sempre puntando alla qualità. Il latte è praticamente a chilometri zero. I fornitori sono del senese e del pisano. L’azienda della famiglia Morrocchi è la testimonianza di un processo storico e culturale che ha caratterizzato la Valdelsa, e di come il lavoro e la lungimiranza abbiano saputo trasformare una piccola azienda artigiana familiare in una moderna struttura. Un libro e una mostra curati da Monica Bartalozzi accompagnano la ricorrenza. Di Fabrizio Calabrese

 

Lascia un commento

 

 
X
X