Uno spaccato del mondo dello spettacolo dagli anni ’50 alla fine dei ‘70 – Nata Teatro al Verdi con “Omaggio ad una generazione perduta”

 

Una pagina di prosa per raccontare uno spaccato del mondo dello spettacolo dagli anni ’50 alla fine dei ’70, per la rassegna “Teatro Liquido” di Guascone. Sabato 14 aprile 2018 alle 21,30, al Teatro Verdi Giuseppe di Casciana Terme (Pisa), in Via Regina Margherita 11, Nata Teatro mette in scena lo spettacolo “Omaggio ad una generazione perduta”. Con Alessandra Aricò, Riccardo Goretti e Lorenzo Bachini. Cena anni ´70 in luogo alle 20,00 a 15,00 euro.

Il copione è un vero e proprio un omaggio ad una generazione perduta. Quella generazione di attori, attrici, cantanti, poeti e ballerine che costituiva il mondo dello spettacolo, del cinema e della televisione italiani dal 1950 alla fine degli anni ´70. Una generazione cresciuta con l´imperativo del talento in mente, persone preparate, parte di un mondo che non c´è più. Un mondo in cui bisognava saper fare qualcosa, e saperlo fare bene, per essere in televisione. Saper suonare e cantare per fare i dischi. Aver da dire qualcosa per fare l´artista. Un mondo che pare oramai quasi impossibile. A quel mondo vada, commosso e divertito, il nostro misero omaggio e il nostro perenne inchino. E chi meglio di questi tre bravi e talentuosi artisti odierni potrebbe mai portare in alto, il più in alto possibile, quest’inchino ai tempi che furono di grandi cuori, di grande rispetto e di leggera intelligenza?

La rappresentazione è all’interno della quarta stagione (edizione 2017/2018) del “Teatro Liquido” di Guascone Teatro, ovvero “Utopia del Buongusto” (il festival estivo) in tempi freddi. Occasione allegra per star bene, essere attraversati da bei pensieri e migliorarsi la vita. Direzione artistica di Andrea Kaemmerle.

Informazioni 328 0625881 e 3203667354, info@guasconeteatro.it, www.guasconeteatro.it. Biglietti: 10 euro intero – 8 euro ridotto.

“Teatro Liquido” è la stagione che coinvolge le città d’acqua di Bientina e Casciana Terme Lari, con qualche puntata su Livorno. Oltre 60 date tra teatro, musica, cinema, opera lirica, teatro ragazzi e altro, che da dicembre 2017 a maggio 2018 troveranno casa al Teatro delle Sfide di Bientina e al Teatro Verdi Giuseppe, fu Carlo oste di Casciana Terme, dove ci sarà il grosso delle date.

La stagione del Teatro Liquido è un progetto che porta la firma di Guascone Teatro di Pontedera (Pisa), sostenuto e promosso dal Comune di Bientina e Casciana Terme Lari, che prende forma da un’idea di Andrea Kaemmerle, direttore artistico anche dell’estiva “Utopia del Buongusto”.

Lascia un commento

 
X
X