Consegna diplomi ITS Prime: 7 ragazzi su 10 già occupati

 
Please complete the required fields.
Contribuisci con una segnalazione al miglior funzionamento di Toscana.TO




Formare figure professionali altamente qualificate, che una volta terminato il percorso di studi possano trovare subito un lavoro qualificato. È questa la mission di ITS Prime, l’Istituto Tecnico Superiore che realizza percorsi biennali post diploma, tra Firenze e Lucca e che, nei giorni scorsi, ha consegnato 34 diplomi nella sede di Confindustria Firenze, ai ragazzi che hanno conseguito i corsi “INNOVA” ed “AUTOMA2”, iniziati a fine 2016 e conclusi a luglio 2019. Oggi 7 ragazzi su 10, tra quelli che hanno ricevuto gli attestati, hanno già trovato un’occupazione, mentre per gli altri le opportunità sono in via di definizione. Nello specifico “INNOVA” ha proposto un percorso formativo per competenze relative alla figura di “Tecnico superiore per l’innovazione di processi e prodotti meccanici”, mentre AUTOMA2 per competenze relative alla figura del “Tecnico superiore per l’automazione e i sistemi meccatronici”, profili che rispondono ai fabbisogni espressi dalle imprese del territorio.
La collaborazione con il mondo imprenditoriale è stata una delle principali chiavi di successo dei percorsi, soprattutto per quanto riguarda gli esiti occupazionali, inoltre i docenti, provenienti dal mondo delle professioni e del lavoro per oltre il 60%, hanno portato la loro esperienza professionale in aula.
“Oggi il sistema degli ITS rappresenta un’ottima base di partenza per il futuro professionale dei ragazzi – ha commentato l’Assessore all’istruzione, formazione e lavoro della Regione Toscana, Crisitna Grieco, presente alla consegna dei diplomi. – La Regione Toscana è stata la prima a credere negli ITS, tanto che in questi ultimi anni abbiamo decuplicato gli investimenti. Oggi questi istituti rappresentano un ottimo esempio di dialogo tra mondo della formazione e mondo del lavoro, al fine di individuare insieme quello che serve oggi e quello che servirà domani alle aziende, definendo allo stesso tempo il miglior percorso educativo dei ragazzi. Questo aspetto fa sì che la percentuale dei ragazzi che trovano lavoro dopo il conseguimento del diploma negli ITS, superi il 90%”

Lascia un commento

 
X
X