Inizia da I Viticci il Tour Toscano della Darthmouth Symphony Orchestra diretta dal maestro Filippo Ciabatti

 

I Viticci….un Resort vicino all’Arte di Firenze, un posto magico per vivere nel Chianti, dove già il posto concede un imprinting a tutto, olivi d’argento, stanze, tavole apparecchiate, fiori dai colori spudorati, sogni sull’aia, tramonti e paesaggi che cambino toni e colori secondo le stagioni, filari di vite ed infine i sapori e il sapere della cucina “di casa”.

Un esclusivissimo Galà il prossimo 5 dicembre, al Resort I Viticci all’Impruneta, darà il via ad una importante tournèè in Toscana e sarà proprio il Direttore fiorentino Filippo Ciabatti a portare in Italia la Dartmouth Symphony Orchestra, una delle più importanti al mondo, in importanti sedi e festival in collaborazione con l’Orchestra Toscana dei Conservatori, inclusi i Puccini Days a Lucca, facendo inoltre il suo debutto con la Vermont Symphony Orchestra.

 

December 7 • 9 pm Poggio Imperiale, Florence

December 9 • 9 pm Teatro Poliziano, Montepulciano

December 10 • 9 pm Chiesa di San Francesco, Lucca (Lucca Puccini Days)

December 11 • 9 pm Teatro dei Rinnovati, Siena

Nell’estate di due anni fa è nata l’idea di una collaborazione tra la Dartmouth Symphony Orchestra e l’Orchestra Toscana dei Conservatori. Da allora, quell’idea è diventata progetto, grazie al prezioso lavoro dei Conservatori Toscani e dell’Hopkins Center for the Arts.

 

Il Dartmouth College, fondato nel 1769, l’università di Dartmouth, fa parte dell’Ivy League e regolarmente si classifica fra le più importanti istituzioni accademiche del mondo. Il suo impegno nell’offrire un curriculum eccezionale di “liberal arts” ha solidificato la sua eccezionale reputazione fra le università statunitensi, sia per il corso di prima laurea, che per i corsi di laurea specialistici. Dartmouth produce ricerca di livello internazionale nelle materie umanistiche, nelle scienze sociali e nelle scienze naturali, e può vantare di ben quattro scuole di specializzazione che sono fra le prime negli Stati Uniti. Dartmouth di dedica ai più alti standard di istruzione dei suoi studenti, impegnandosi a prepararli ad una vita di apprendimento e a una leadership responsabile.

Filippo Ciabatti originario di Firenze, è il Direttore Musicale della Dartmouth Symphony Orchestra e il Direttore Musicale ad interim del Dartmouth Glee Club. Con il regista di opera Peter Webster, il Maestro Ciabatti ha recentemente creato il Dartmouth Opera Lab. Nell’ottobre del 2018, la prima produzione dell’Opera Lab ha avuto come protagonisti il baritono Daniel Belcher, vincitore del premio Grammy, e la soprano Amy Owens.

Durante l’estate del 2018, il Maestro Ciabatti è stato invitato a partecipare all’Aurora Music Festival di Stoccolma, sotto la direzione di Jukka-Pekka Saraste. Durante il festival, ha diretto la composizione di Hannah Kendall, “The Spark Catchers” (2017), in un concerto che ha visto come protagonista anche il leggendario violoncellista Mischa Maisky, nel Konserthuset di Stoccolma.

Nel 2018–19, porterà la Dartmouth Symphony Orchestra in una tournée italiana in collaborazione con l’Orchestra Toscana dei Conservatori, in important sedi e festival, inclusi i Puccini Days a Lucca. Inoltre, farà il suo debutto con la Vermont Symphony Orchestra.

Nel 2017/18, maestro Ciabatti ha diretto Madama Butterfly a Opera North (New Hampshire), e Hansel e Gretel e Don Giovanni (regia di Nathan Gunn) al Lyric Theatre @ Illinois.

Nel 2016, maestro Ciabatti ha diretto Tosca a Opera North (New Hampshire), con la regia di Russell Treyz, e Midsummer Night’s Dream di Britten al Lyric Theatre @ Illinois, con la regia di Christopher Gillett. Nel 2015 ha fatto il suo debutto in America Latina dirigendo l’Universidad Central Symphony Orchestra a Bogota, Colombia, dove ha anche tenuto masterclass di orchestra e di opera italiana. Con La Nuova Aurora Opera, ha diretto produzioni del Rodrigo di Handel (2015) e del King Arthur di Purcell (2016).

Nei ruoli di pianista e di vocal coach, il Maestro Ciabatti ha collaborato in Italia con il Conservatorio Luigi Cherubini, il Maggio Musicale Fiorentino e la Florence Opera Academy. Ha suonato per masterclass di Renée Fleming, Nathan Gunn, William

Lascia un commento

 
X
X