Joanna Trzeciak da Cracovia al castello toscano per Beethoven e Chopin

 

QUERCETO (PI).  Sono quelle successive alla capitolazione di Varsavia, quando Fryderyk Chopin trasforma la danza tipica del suo paese lontano e ferito, in musica rivoluzionaria.

Eroiche polacche che aprono e chiudono il recital per piano solo di Joanna Trzeciak nel programma centrale che affonda sue due sonate agli antipodi temporali e stilistici del genio di Beethoven.

Domenica 22 luglio 2018, ore 21, sarà proprio dalle mani di una pianista polacca di Cracovia, che i drammi e le tensioni sublimate dei due grandissimi compositori, rivivranno nella sala Il Granaione del Castello Ginori di Querceto (Montecatini VC – PI), per il terzo concerto del “Querceto International Pianofestival&Masterclasses”, XII Edizione.

Apertura con l’Op. 40 n.2 di Chopin, seguita dalla Sonata per pianoforte n. 8 Op. 13 detta “Patetica” di Ludwig van Beethoven. Nella seconda parte: Sonata n. 30, Op.109 di Beethoven e la conclusione con la polacca Op. 44 di Fryderyk Chopin.

In elegante contesti d’altri tempi, la consolidata rassegna pianistica, in corso nella sala concerti “Il Granaione” del Castello Ginori di Querceto (Montecatini VC – PI) dal 19 al 29 luglio 2018, è animata da concerti ed alta formazione, e organizzata da Accademia Libera Natura & Cultura (Ass. Marco Polo) nel cartellone di “Arte e Musica”, con la direzione artistica del pianista Paolo Francese.

Joanna Trzeciak, amica in formazione di Irina Rumiancewa, consacrata all’insegnamento dell’opera pianistica di Karol Szymanowski, porta lo spirito polacco nel profilo internazionale della manifestazione.

Il “Querceto International Pianofestival” è patrocinato dalla Provincia di Pisa, dal Comune di Volterra e dal Comune di Montecatini Val di Cecina.

Il cartellone di “Arte e Musica 2018” è stato realizzato con la partnership di Terre di Pisa ed in collaborazione con: Camera di Commercio di Pisa; Consorzio Turistico Volterra Valdicecina; VinOpera Arte; ArtConnectsPeople; Estro Tango; Amici di Mazzolla; Le Vent des Arts.

Con il sostegno di: Azienda vinicola Marchesi Ginori Lisci e Borgo Pignano. Main Sponsor PianoFestival: Ornellaia.

 

Inizio spettacoli Piano Festival: ore 21 | Ingresso: 15 € (Concerti premio: ingresso libero) | prenotazione richiesta ai concerti. In presentazione nelle serate-evento: i vini dell’azienda Marchesi Ginori Lisci.

Info e prenotazioni: Accademia Libera Natura & Cultura: +39 366 1351567 | 329 8826391 | accademialibera2000@gmail.it | www.accademia-marcopolo.it.

Possibilità di cena presso il ristorante Locanda del Sole: tel. 0588 37407.

 

 

 

Lascia un commento

 
X
X