Istituto “Roncalli” di Poggibonsi: «Avanti tutta con la didattica a distanza». Antidoto contro il Coronavirus

 
Please complete the required fields.
Contribuisci con una segnalazione al miglior funzionamento di Toscana.TO




«Avanti tutta con la didattica a distanza», a dimostrazione che l’Istituto d’Istruzione Superiore ‘Roncalli’ di Poggibonsi, oltre ad essere innovativa, è anche una scuola inclusiva, ma soprattutto non è chiusa. È la risposta del Polotecnico Valdelsa, uno dei più grandi nel senese, alle nuove disposizioni del Governo contro la diffusione del Coronavirus. Ovvero, la sospensione della didattica fino al 15 marzo. L’Istituto di Via Senese fa sapere che le attività di formazione continueranno a distanza attraverso la nuova piattaforma Office 365. Gli insegnanti continueranno a fare lezione condividendo documenti o creando gruppi di lavoro che possono interagire on-line o lavorare su quaderni digitali. «Nessuno – spiega il preside, Gabriele Marini – vuol sostituire lezioni in presenza con quella a distanza, c’è da affrontare un’emergenza utilizzando la tecnologia e dando il senso di una comunità educante che agisce in un’ottica innovativa per una scuola che è per tutti e per ognuno».     Fabrizio Calabrese

Lascia un commento

 
X
X