SlowAcCord 4et: folk slovacco e calici di vino al castello

 
Please complete the required fields.
Contribuisci con una segnalazione al miglior funzionamento di Toscana.TO




QUERCETO (PI). L’ispirazione portante affonda nella storia e nella nazionalità della cantante, voce slovacca di un quartetto in acustico consacrato alla ricerca dell’anima popolare nella musica.

Eva Miskovicova intonerà i canti del folk slovacco, per inedite atmosfere rimandate da musiche di danze lontane, nello scenario di un castello surreale, venerdì 19 luglio 2019, dalle ore 19.00.

La formazione “SlowAcCord 4et” sale sul “palco” enoteca del Castello Ginori di Querceto (Montecatini VC-PI), per uno dei concerti più originali della rassegna “Suoni diVini” dei Marchesi Ginori Lisci, dove la danza dei calici intensi si sposa, in un momento enomusicale, con il tramonto mozzafiato della Valdicecina.

Una performance che sconfinerà anche nel jazz musette, fino allo swing, con caldi intarsi di melodie latine e con esiti nell’eclettismo virtuoso della musica tzigana.

Con: la voce di Eva Miskovicova, la fisarmonica di Roberto Beneventi, Sergio Aloisio Rizzo alla chitarra, e con il contrabbasso di Giovanni Scalvini, l’esplorazione del terreno folk slovacco e di altre regioni del mondo, in cui confluiscono armoniosamente le passioni e le esperienze dei singoli musicisti, riassunte anche nel nome del quartetto: “la componente slovacca, dalla terra d’origine di Eva, l’accordéon di Roberto e le corde della chitarra e del contrabbasso di Sergio e di Giovanni”.

In degustazione durante la serata: i vini dell’azienda Marchesi Ginori Lisci. Per info e prenotazioni: 335 5405006 – 345 3234042.

 

Lascia un commento

 
X
X